Lynda and Stewart Resnick Exhibition Pavilion

Padiglione espositivo del LACMA (Los Angeles County Museum of Art) Los Angeles / United States / 2010

51
51 Love 11,107 Visits Published
Il nuovo padiglione espositivo è intitolato a Lynda e Stewart Resnick, una coppia che ha donato circa 50 milioni di dollari per la realizzazione della struttura.
Ricavato da un ex parcheggio, il Resnick Pavilion è una struttura a sviluppo orizzontale rivestita in travertino chiaro, proveniente dalla stessa cava del marmo utilizzato per la facciata del BCAM, con una particolare copertura a zig zag.
L’imponente tetto a dente di sega è dotato di ampie finestre che consentono il passaggio di luce naturale all’interno di un’area espositiva concepita come spazio aperto. E la luce è in questo progetto, come in numerose opere di Renzo Piano, l’elemento centrale: “La luce – spiega l’architetto genovese – è ciò che ti consente di essere estremo e radicale quando crei uno spazio per l’arte, senza il timore di competizione con l’opera d’arte, in quanto la luce è sempre un elemento positivo per l’arte”.

Il color rosso vivo delle scale esterne in acciaio del BCAM è ripreso dalle strutture, realizzate all’esterno del padiglione, che ospitano impianti tecnici e sistemi meccanici. In tal modo è stato possibile utilizzare l’85% dell’ingombro dell’area come spazio per l’arte.
51 users love this project
Comments
View previous comments
    comment
    Enlarge image

    Il nuovo padiglione espositivo è intitolato a Lynda e Stewart Resnick, una coppia che ha donato circa 50 milioni di dollari per la realizzazione della struttura.Ricavato da un ex parcheggio, il Resnick Pavilion è una struttura a sviluppo orizzontale rivestita in travertino chiaro, proveniente dalla stessa cava del marmo utilizzato per la facciata del BCAM, con una particolare copertura a zig zag.L’imponente tetto a dente di sega è dotato di ampie finestre che consentono il passaggio di luce...

    Project details
    Lovers 51 users