Reggia di Caserta, Appartamenti Reali, Sale della Pinacoteca.

Ettore de Conciliis. Opere 1982-2010 Caserta / Italy / 2010

0
0 Love 1,386 Visits Published
Si è inaugurata, Venerdì 26 marzo 2010 alle ore 17.00 a Caserta, negli appartamenti storici della
Reggia di Caserta, nella sala della Pinacoteca, la mostra “Ettore de Conciliis. Opere 1982-
2010”. La rassegna è stata già ospitata al Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo di Roma e al Museo
dell’Accademia di Belle Arti di San Pietroburgo (dove esposero anche Manzù e Guccione).
Importante esponente dell’arte contemporanea italiana, Ettore de Conciliis ha intrapreso
e portato avanti un percorso artistico intenso e complesso, sia sul piano dei contenuti che su quello
stilistico. Negli anni la ricerca pittorica di de Conciliis, le cui esposizioni non si sono limitate alla
sola Italia, ma hanno riguardato anche gli Stati Uniti, è proseguita scegliendo un approccio
emotivo alla contemplazione della realtà circostante, privilegiando quindi la trattazione
pittorica della natura del paesaggio. L’artista, infatti, è intimamente convinto che esista
qualcosa di nuovo da scoprire, partendo dai semplici elementi della vita, dalle nature morte e
dai paesaggi, tematiche, o per meglio dire generi classici, cui viene dedicata una tale rassegna.
Circa quaranta le opere in mostra alla Reggia di Caserta che si suddividono in Campagna romana, Notti e Fiumi. L’artista dice di sé: “Guardo alla natura con reverenza e voglio catturarne la bellezza, le
complessità e le armonie che si presentano al mio sguardo. Apprezzare la natura attraverso l’arte
significa diventare più consapevoli della nostra vera essenza. È un modo di collegarsi alla realtà.
Altrimenti ci alieniamo da noi stessi e dal mondo”.
Partendo da un criterio di lettura delle opere, che segue l'orario del giorno in cui sono stati raffigurati i vari paesaggi diurni e-o notturni, il Progetto di allestimento ha seguito un percorso espositivo che avvolge il visitatore e lo accompagna, fin dalla prima sala, in una visione di opere che rappresentano bellissimi paesaggi campestri e fluviali.
Ad eccezione della Sala d'ingresso alla mostra, in cui è stata collocata un'importante opera unica, dipinto su una tela di grandi dimensioni che rappresenta il tema religioso della Piazza San Pietro a Rpma, nelle Sale della Pinacoteca i quadri mostrano prima paesaggi con visioni di luci diurne, seguiti poi da paesaggi con calde luci del tramonto, per poi continuare con visioni notturne. Infine nell'ultima Sala una rassegna di più opere attraverso le quali l'artista, con dipinti di diverse dimensioni collocati adeguatamente tra le maestose opere in mostra permanente, accompagna il visitatore verso l'uscita.
0 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Si è inaugurata, Venerdì 26 marzo 2010 alle ore 17.00 a Caserta, negli appartamenti storici dellaReggia di Caserta, nella sala della Pinacoteca, la mostra “Ettore de Conciliis. Opere 1982-2010”. La rassegna è stata già ospitata al Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo di Roma e al Museodell’Accademia di Belle Arti di San Pietroburgo (dove esposero anche Manzù e Guccione).Importante esponente dell’arte contemporanea italiana, Ettore de Conciliis ha intrapresoe portato avanti un percorso...

    Project details
    • Year 2010
    • Work finished in 2010
    • Client Il Cigno G.Galilei
    • Status Completed works
    • Type Museums / Exhibitions /Installations