ROMA EUR VIALE EUROPA 242

Rome / Italy / 2013

39
39 Love 19,501 Visits Published
L’area di progetto si colloca in una posizione di notevole interesse nell’ambito del quartiere EUR ponendosi all’intersezione tra l’asse principale di attraversamento viario - Viale Cristoforo Colombo - e l’asse trasversale di Viale Europa.


1) Il tema progettuale
Il tema progettuale, dal punto di vista dei contenuti, è quello di una miscela di funzioni residenziali, commerciali, terziarie direzionali e servizi con forte prevalenza della componente residenziale.
Questo pone le basi per un riequilibrio della situazione attuale in questo quadrante urbano fortemente sbilanciato verso la destinazione terziaria.

2) Schema tipologico
Lo schema tipologico del progetto è quello di una “corte” aperta verso sud attraverso il filtro visivo di una grande serra- orto botanico; i volumi edificati, allineati sui fronti del lotto, sollevati da terra e attraversati da generosi porticati pedonali, racchiudono un grande spazio interno trattato come un parco urbano con alberature di prima grandezza.
Il soleggiamento, conseguenza del felice orientamento, garantirà al giardino interno luce e calore durante tutte le stagioni.

3) I volumi edificati
I volumi fuori terra si sviluppano sui tre lati della corte in tre blocchi principali (A, B, e C) per un numero di piani fuori terra pari a 10+PT e con un altezza massima calibrata su quella prevista per la grande teca vetrata della “Nuvola” del Centro Congressi. Gli spigoli di congiunzione tra i corpi ovest, nord ed est sono articolati da profonde fenditure a tutta altezza che ne accrescono così la permeabilità visiva verso il parco interno anche da punti di vista più lontani .

4) Le funzioni insediate
Il mix di funzioni proposte prevede al piano terra dell’ edificio attività commerciali e, più in generale, di servizio, scambio e relazione con il pubblico; queste, organizzate in volumi trasparenti sotto la proiezione degli edifici, “galleggiano” all’interno di uno spazio porticato posto al di sotto della proiezione dei volumi fuori terra. Il livello soprastante il piano terra, con fronte arretrato rispetto al filo esterno dell’edificio fuori terra, è destinato ad attività di terziario direzionale.
Le restanti superfici utili saranno destinate ad attività residenziali per un numero complessivo di circa 300 appartamenti con tagli variabili tra i 60mq. e i 130mq ad esclusione degli attici e dei casi speciali di testata con metrature maggiori.

5) La pelle di rivestimento esterna
L’elemento unificante dell’intero complesso, e caratterizzante dal punto di vista architettonico, è la pelle in vetro che riveste tutti i volumi.
E’ la rivisitazione del “giardino d’inverno” ovvero di uno spazio di adeguata profondità posto tra un serramento interno a tenuta d’aria e di acqua e, appunto, una seconda pelle in vetro semplice senza requisiti di tenuta; apribile d’estate, chiudibile d’inverno e con la sola funzione di mitigare le condizioni climatiche esterne, ridurre le perdite di calore ed aumentare le prestazioni di isolamento dai rumori della strada.

6) La sostenibilità
L’ambizione del progetto è anche quella di costituire un buon esempio di architettura eco-sostenibile.
L’applicazione di alcuni principi progettuali non solo finalizzati al contenimento dei consumi energetici, quali ad esempio la doppia pelle, le coperture a verde delle coperture, le facciate opache di tipo ventilato, il basso rapporto tra superficie disperdenti e superfici utili, la ventilazione naturale degli ambienti, si associa alla previsione di fonti energetiche diversificate per il riscaldamento e la climatizzazione del complesso.

7) Il verde
Il tema del verde, nell’obbiettivo più generale di migliore vivibilità, sostenibilità ambientale e riqualificazione urbana dell’intero intervento, non si esaurisce con il tema del parco centrale, ma si specializza, in qualche modo, nel grande volume vetrato della serra posta sul lato sud della corte quale filtro luminoso verso l’esterno e in ideale continuità percettiva con lo spazio interno e nei giardini pensili della copertura.

8) La serra
Posta come fondale verso il laghetto ed il suo parco la Serra è un edificio in struttura metallica e vetro, completamente trasparente e dotata di spazi di servizio e di supporto concentrati nelle due torrette laterali multipiano che, oltre a risolvere lo snodo di connessione con le teste degli edifici B e C, controventa staticamente la successione dei portali in carpenteria metallica.

9) Ipotesi di riqualificazione degli spazi esterni
La dimensione e le aspettative del progetto, rendono auspicabile la previsione di un generale intervento di riqualificazione ambientale e miglioramento di porzioni di aree esterne al sedime di proprietà mediante elementi semplici quali l’arredo urbano, il verde pubblico, la ripavimentazione e la corretta illuminazione degli spazi o, in maniera più incisiva, riorganizzando le uscite della metropolitana e il terminal degli autobus attestate sul lato sud del lotto che, attualmente, appaiono come spazi urbani di bassa qualità.
In questa prospettiva di recupero urbano il Palazzo dei Congressi dell’arch. Libera, il nuovo Centro Congressi dell’arch. Fuksas, il parco interno alla corte con la Serra e il laghetto dell’Eur si potrebbero congiungere in uno straordinario percorso di eccellenze, lungo circa 700 metri, che avrebbe nella Piazza coperta sotto la Nuvola il proprio baricentro e origine.
39 users love this project
Comments
View previous comments
    comment
    Enlarge image

    L’area di progetto si colloca in una posizione di notevole interesse nell’ambito del quartiere EUR ponendosi all’intersezione tra l’asse principale di attraversamento viario - Viale Cristoforo Colombo - e l’asse trasversale di Viale Europa.1) Il tema progettualeIl tema progettuale, dal punto di vista dei contenuti, è quello di una miscela di funzioni residenziali, commerciali, terziarie direzionali e servizi con forte prevalenza della componente residenziale.Questo pone le basi per un...

    Project details
    • Year 2013
    • Work started in 2011
    • Work finished in 2013
    • Client Alfiere spa
    • Status Current works
    • Type Apartments / Showrooms/Shops
    • Websitehttp://www.rpbw.com
    Lovers 39 users