Campus Biometropolis masterplan

Mexico City / Mexico / 2009

13
13 Love 10,111 Visits Published
Il Campus Biometropolis, definito anche Città della Conoscenza, è un’iniziativa intrapresa dal Governo del Distretto Federale Messicano e dall’UNAM - Universidad Nacional Autónoma de México, per unire accademia, iniziativa privata e governo nella creazione di un Centro Medico di eccellenza che integri le strutture di assistenza sanitaria con spazi didattici, istituti di ricerca, laboratori, aree residenziali e commerciali. Il progetto del masterplan è stato affidato allo studio londinese Foster&Partners sulla scorta del quale i migliori ingegneri e architetti messicani svilupperanno i progetti esecutivi. Situato su una proprietà di 71 ettari, al centro dell’area medico-industriale-accademica e per servizi sanitari pianificata anni fa, oltre a creare numerosi nuovi posti di lavoro per medici e ricercatori messicani, consentirà un notevole avanzamento dello sviluppo tecnologico sanitario a livello mondiale nei settori dell’oncologia, della nutrizione e del diabete, della geriatria, delle malattie cardiovascolari e dell’infettivologia. Fin dalla sua progettazione, il progetto è stato orientato verso i più elevati standard internazionali di sostenibilità. Il Campus Biometrópolis preserverà gli aspetti ecologico e geologico di Città del Messico. Il 50% dell’area sarà a verde e sarà creata una zona protetta di 25 ettari. Inoltre, sarà strutturato un piano per la protezione del sistema dei tubi di lava. La Città della conoscenza, Campus Biometropolis, è un concetto urbano per il quale si vive e lavora; paesaggio, spazio pubblico, servizi e viabilità con alto valore estetico e funzionale, permetteranno di migliorare la qualità della vita dei suoi abitanti e visitatori. Il campus comprenderà uffici, appartamenti, negozi e servizi e sarà integrato da strutture alberghiere per i parenti dei degenti, un centro congressi, impianti per le industrie bio-tech, gli studi clinici e un certo numero di unità specializzate per settori chiave della medicina. Gli edifici saranno orientati per catturare il venti freschi provenienti da nord e, dato il deficit di acqua di Città del Messico, il campus è stato progettato per garantire il risparmio, trattamento e riutilizzo dell’acqua piovana che sarà raccolta dai tetti, strade e spazi aperti circostanti. Il sistema dei trasporti è stato progettato per favorire l'uso del trasporto pubblico. Veicoli elettrici ad energia solare si muoveranno attraverso tutto il campus. I parcheggi saranno collocati al di sotto del livello stradale per creare zone pedonali e massimizzare lo spazio disponibile per la riserva naturale. Foster + Partners has been appointed to design the 71-hectare Campus Biometropolis masterplan in the south of Mexico City. Campus Biometropolis will be a centre of medical excellence, integrating care facilities alongside state-of-the-art teaching spaces, research institutions and laboratories. The creation of a vital new nature reserve to preserve Mexico City’s indigenous plants and animal species is fundamental to the aims of this low-carbon, mixed-use development. This wilderness area, together with enhanced landscaped zones, will account for half of the site, providing a landscaped setting for the buildings and safeguarding the future of the land through sensitive development. The campus will include offices, apartments, shops and amenities to create a sustainable, mixed-use community. The arrangement of buildings navigates a course around the Pedregal lava fields, a network of subterranean lava tube formations and caves, sections of which will be exposed to encourage scientific investigation. The site is close to Mexico City’s southern medical cluster and the National University. The scheme integrates hotel facilities for visitors to the hospital and conference centre, facilities for bio-tech industries, clinical studies and a number of specialist units, planned to target six key areas of medicine: cancer, cardiovascular, infectious diseases, pharmaceuticals, nutrition and geriatrics. Responding to the urban grain of Mexico City, the masterplan integrates public piazzas, pedestrian streets and cooling courtyards. The buildings will be oriented to capture cooling winds from the north. Given Mexico City’s water shortages, the campus is designed to maintain and augmenting the proportion of green space through which water can be absorbed naturally into the aquifer below. Rainwater will also be harvested from roofs, roads and available open space. The transportation strategy is designed to encourage the use of public transport. Solar-powered electric vehicles will move people around the campus, walking distances are short and a bus connection to the nearby university station will fully utilise the available capacity on a quieter section of the metro line. While parking spaces will be incorporated, they will be located below a raised podium level to create a pedestrian environment and maximise the available space for the nature reserve at ground level. Nigel Dancey, a senior partner and design director at Foster + Partners, said: “Campus Biometropolis is our first masterplan in Mexico, building on our growing portfolio in Central and South America. It is the first of its kind – a unique opportunity to create a medical district of international importance. The masterplan will incorporate state-of-the-art facilities and buildings with a wide range of functions. The project will help safeguard the recharging of the aquifer supplying much of Mexico City and protect indigenous plant and animal species, as well as the important geological formations found on the site.”
13 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Il Campus Biometropolis, definito anche Città della Conoscenza, è un’iniziativa intrapresa dal Governo del Distretto Federale Messicano e dall’UNAM - Universidad Nacional Autónoma de México, per unire accademia, iniziativa privata e governo nella creazione di un Centro Medico di eccellenza che integri le strutture di assistenza sanitaria con spazi didattici, istituti di ricerca, laboratori, aree residenziali e commerciali. Il progetto del masterplan è stato affidato allo studio londinese...

    Lovers 13 users