Decimo piano Hotel Puerta América

Madrid / Spain / 2005

6
6 Love 5,823 Visits Published
Tradizione giapponese

Concetto/idea
Arata Isozaki sembra riunire in questo spazio realtà e finzione mediante la giusta combinazione di colori e materiali, che suscitano nell’ospite una sensazione di tranquillità e benessere, in uno spazio che si distingue per la sua leggerezza formale. Isozaki porta le tradizioni della sua cultura al decimo piano dell’Hotel Puerta América e lo fa con i migliori materiali. L’ospite scopre uno spazio pieno di riferimenti al mondo orientale, che si svelano poco a poco.

Hall e corridoio
L’idea principale di questi due spazi è il contrasto. La hall è costituita da un decagono dipinto con un tipo speciale di vernice in rilievo di colore bianco e pavimento in marmo, che contrasta con la vernice color grigio scuro, anch’essa ruvida al tatto, con cui sono stati dipinti i corridoi e con il nero scelto per la moquette in lana. Sembra che dietro una hall bianca, qualcosa di nascosto stia aspettando l’ospite. Ciò che è sicuro è che entrambi gli spazi, estremamente minimalisti, vogliono portare una sensazione di tranquillità e sollievo alla mente.

Stanze
La tradizione giapponese della casa, le sue caratteristiche minimaliste, di tranquillità e benessere, sembrano essere le idee portanti di questo progetto di architettura d’interni delle stanze. I colori scuri sono dominanti, ma lo spazio è ampio e ben illuminato. Ogni dettaglio ricorda al cliente una stanza giapponese tipica. Un pannello in legno chiamato soji, sulla vetrata che dà sulla facciata, in quercia dipinta e ricoperta di una finissima tela bianca, riporta chiaramente ai pannelli divisori delle case tradizionali giapponesi. Di fronte, una piccola finestra con una lamina di rame tra due lamine di vetro, rende visivamente indipendente il bagno della stanza. Lo schermo piatto della televisione è appoggiato su un pannello in acciaio, un chiaro riferimento agli altari delle case giapponesi. Inoltre, Isozaki ha coperto gli specchi del corridoio d’ingresso con un pannello di legno dello stesso tipo della stanza stessa. La testata del letto è in legno di quercia dipinto di nero. Un tubo fluorescente
dietro a questa illumina dolcemente la vernice speciale della parete, anch’essa grigia come il corridoio.
I materiali e i colori freddi sono in opposizione con la luminosità e l’aspetto caldo del bagno, in cui viene segnato il contrasto con la stanza mediante i materiali ed i colori. Isozaki propone un bagno e una doccia in legno di hinoki, caratterizzato dalla sua tonalità chiara. Si tratta di un chiaro riferimento all’usanza giapponese di farsi la doccia prima del bagno. Il pavimento è in marmo bianco.
6 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Tradizione giapponeseConcetto/ideaArata Isozaki sembra riunire in questo spazio realtà e finzione mediante la giusta combinazione di colori e materiali, che suscitano nell’ospite una sensazione di tranquillità e benessere, in uno spazio che si distingue per la sua leggerezza formale. Isozaki porta le tradizioni della sua cultura al decimo piano dell’Hotel Puerta América e lo fa con i migliori materiali. L’ospite scopre uno spazio pieno di riferimenti al mondo orientale, che si svelano poco a...

    Project details
    Lovers 6 users