Centrali fotovoltaiche e riqualificazione paesaggistica

Progetto VINCITORE Mores / Italy / 2008

1
1 Love 1,355 Visits Published
Le centrali fotovoltaiche progettate occupano tre aree delle cinque individuate dal Bando in base alle condizioni climatiche, geo-morfologiche, ma soprattutto in base alla reale possibilità di concorrere alla salvaguardia e tutela dell’ambiente.
Un progetto di forte integrazione tra tecnologia e natura.
Tale scelta minimizza l’impatto sul territorio, distibuendone la superficie, ma rappresenta ancor più un’occasione di valorizzazione del sito, con la creazione di zone di interesse sovracomunale.
Nessun tentativo di “nascondere” o “mimetizzare”, piuttosto la ricerca di forme e strutture in dialogo diretto con il paesaggio, che si inseriscano con naturalità fra le sue trame, ridando impulso ai ritmi evolutivi ed arricchendone e diversificando la biodiveristà.
Di qui l’area A2 dove tecnologia e natura si compenetrano in un PARCO URBANO panoramico.
L’area C2, IL LAGHETTO DEL SALICE ROSSO, oasi naturalistica di vegetazione d’acqua.
L’area A1, LE TERRAZZE AL SOLE, nuova interpretazione del muro a secco e delle scansioni di superficie.
1 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Le centrali fotovoltaiche progettate occupano tre aree delle cinque individuate dal Bando in base alle condizioni climatiche, geo-morfologiche, ma soprattutto in base alla reale possibilità di concorrere alla salvaguardia e tutela dell’ambiente.Un progetto di forte integrazione tra tecnologia e natura.Tale scelta minimizza l’impatto sul territorio, distibuendone la superficie, ma rappresenta ancor più un’occasione di valorizzazione del sito, con la creazione di zone di interesse...

    Project details
    • Year 2008
    • Client Comune di Mores
    • Status Competition works
    • Type Parks, Public Gardens / Public Squares / Theme Parks, Zoos
    Lovers 1 users