DIMOREGALLERY | (UN)COMFORT ZONE

London / United Kingdom / 2017

2
2 Love 357 Visits Published

Britt Moran e Emiliano Salci di DIMOREGALLERY presentano per Mazzoleni Londra, un’installazione concettuale, all’avanguardia, ironica e di grande impatto. L’esposizione raccoglie e mescola oggetti straordinari, pezzi di design e opere d’arte del repertorio Mazzoleni. Il concept è il risultato delle suggestioni di Britt Moran e Emiliano Salci, e della loro energia eclettica – un’esplosione creativa in costante evoluzione.



L’installazione coincide con il ‘London Design Festival,’ che si terrà dal 16 al 24 settembre prossimi, e introduce un nuovo calendario di mostre voluto da Mazzoleni Londra, dal titolo ‘Mazzoleni invita’. Ogni anno la galleria ospiterà dei personaggi di spicco attinti dai mondi del design, della moda o dell’architettura, per relazionarsi con la collezione di arte italiana moderna e del dopo-guerra. Britt ed Emiliano si sono ispirati all’arte italiana post-bellica per diversi anni e ‘Mazzoleni invita: DIMOREGALLERY | (UN)COMFORT ZONE’ segue alle precedenti collaborazioni tra la galleria d’arte e il duo creativo, nello specifico per Palazzo Privé Fendi a Roma e la presentazione di DIMORESTUDIO al Salone del Mobile 2017.



Per ‘(UN)COMFORT ZONE’ lo spazio espositivo di Mazzoleni è immaginato per stupire e provocare: cinque stanze nascoste dietro a delle pareti, catturano gli sguardi dei visitatori, invitandoli a guardare attraverso delle aperture con l’intelaiatura in ottone. Un atto voyeuristico, uno sguardo indiscreto su un interno abitato, elegante e denso di colore in cui classico e contemporaneo convivono alla perfezione. L’installazione affianca oggetti comuni ad altri assolutamente inconsueti, proprio come accade in un ambiente vissuto, allontanandosi volutamente – segno caratteristico della creatività del duo – da ogni forma di convenzione. A completamento, opere d’arte scelte dal catalogo Mazzoleni: ai i maestri del dopo-guerra quali Alighiero Boetti (1940-1994), Agostino Bonalumi (1935-2013) e Dadamaino (1930-2004) si affiancano artisti di del calibro di Fausto Melotti (1901-1986), Michelangelo Pistoletto (n.1933) e Nunzio (n. 1954). Non manca una selezione di artisti stranieri tra cui Victor Vasarely (1906-1997).



‘La nostra scelta delle opere di Mazzoleni deriva dal nostro approccio: il bisogno di abbinare, di incanalare la nostra energia creativa, il nostro modo di utilizzare il colore, il nostro mood. Abbiamo individuato le opere come se stessimo comprando per noi, con la stessa passione ed energia’ spiegano Britt ed Emiliano.



L’esposizione include uno spogliatoio, uno studio, una camera da letto, un bagno e una sala da pranzo. Cinque stanze dense di contrasti: arredi dalle linee accattivanti, materiali straordinari, tappeti, oggetti d’antiquariato e opere d’arte, lampade, oggetti antichi o moderni, colori decisi e saturi compongono la straordinaria installazione.

2 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Britt Moran e Emiliano Salci di DIMOREGALLERY presentano per Mazzoleni Londra, un’installazione concettuale, all’avanguardia, ironica e di grande impatto. L’esposizione raccoglie e mescola oggetti straordinari, pezzi di design e opere d’arte del repertorio Mazzoleni. Il concept è il risultato delle suggestioni di Britt Moran e Emiliano Salci, e della loro energia eclettica – un’esplosione creativa in costante evoluzione. L’installazione coincide...

    Project details
    • Year 2017
    • Work finished in 2017
    • Client Mazzoleni
    • Status Completed works
    • Type Showrooms/Shops / Exhibitions /Installations
    Lovers 2 users