Tallinn City Hall - Nuovo Municipio di Tallinn

Progetto vincitore del concorso internazionale di progettazione ''Tallinn City Hall'' Tallinn / Estonia / 2009

33
33 Love 4,963 Visits Published
Si dice che il successo ha molti padri. Ciò è vero specie quando si progetta un edificio e uno spazio pubblico così importante come un municipio. Il lavoro necessita di prender forma in base agli input provenienti da residenti, utenti, cittadini ed amministratori. Paradossalmente, spesso noi architetti ci troviamo esclusi da questo dialogo fondamentale nella fase ideativi dell’opera per via della forma anonima della partecipazione al concorso. In questa seconda fase della competizione, avendo già ricevuto un primo feedback da parte della giuria, abbiamo riorganizzato radicalmente il nostro progetto per soddisfare le esigenze dei cittadini. Abbiamo pertanto previsto una struttura molto elastica - capace di adattarsi ad esigenze inaspettate. La interpretiamo come una prima conversazione in dialogo progettuale che ci auguriamo di poter continuare.

Con l’intento di tradurre materialmente l’idea di “trasparenza del servizio pubblico”, la proposta vincitrice immagina una struttura (ampia circa 28.000 metri quadri) pervasa dalla luce naturale, dove le funzioni amministrative formano una “copertura porosa” sovrastante gli uffici pubblici a servizio dei cittadini. Ciascun dipartimento occupa un singolo volume, connesso a quelli delle altre sezioni attraverso una travatura di tipo Vierendeel.

Il Consiglio comunale, cuore del processo democratico, è situato in edificio a torre – il più alto del complesso - visibile anche da un certa distanza. La sommità della torre è inclinata, a formare una sorta di guglia sottile. All'interno della struttura multipiano una sala d’accoglienza è accessibile direttamente dall’area degli uffici pubblici attraverso una grande scalinata o con gli ascensori. In cima all’edificio, un generoso spazio illuminato da una grande finestra affacciata sulla città ospita la sala consiliare. Un balcone per la stampa e il pubblico affianca lo spazio.

Il tetto in pendenza della torre è rifinito in un materiale altamente riflettente. Il soffitto specchiante trasforma la torre in un grande “periscopio democratico”, permettendo una ‘trasparenza letterale’ tra amministratori e cittadini. In passato il municipio avrebbe avuto un soffitto dalla volta decorata con affreschi ritraenti il cielo o i territori sotto il governo dei reggenti. Nel nuovo municipio di Tallinn, il soffitto rifletterà l’immagine panoramica della città. Ogni volta che un governatore solleverà lo sguardo, vedrà la città di Tallinn. Al contrario, i cittadini, manifestanti o semplici pedoni che guarderanno verso la torre potranno sapere cosa accade nella torre…

Se osservata da una certa distanza, la sagoma della torre s’inserisce nel gruppo delle guglie storiche di Tallin.

33 users love this project
Comments
View previous comments
    comment
    Enlarge image

    Si dice che il successo ha molti padri. Ciò è vero specie quando si progetta un edificio e uno spazio pubblico così importante come un municipio. Il lavoro necessita di prender forma in base agli input provenienti da residenti, utenti, cittadini ed amministratori. Paradossalmente, spesso noi architetti ci troviamo esclusi da questo dialogo fondamentale nella fase ideativi dell’opera per via della forma anonima della partecipazione al concorso. In questa seconda fase della competizione, avendo...

    Project details
    • Year 2009
    • Client Dipartimento di Urbanistica di Tallin
    • Status Current works
    • Type Town Halls
    • Websitehttp://www.big.dk
    Lovers 33 users