Centro Congressi Ekaterinensky

Krasnodar / Russian Federation / 2016

10
10 Love 930 Visits Published

Piuarch si è aggiudicata l’incarico per la realizzazione del nuovo Centro Congressi Ekaterinensky di Krasnodar (Russia).


Posto sulle sponde del fiume Kuban, si tratta di un importante complesso culturale che si sviluppa su tre livelli per una superficie complessiva di 2.840 mq. L’edificio ospita una sala congressi con una capacità di 720 posti - modulabili in differenti configurazioni - un foyer, un ristorante, un bar e locali di servizio, oltre ad offrire punto di osservazione sulla baia del fiume e una nuova piazza pedonale sul lato città dove è posto l’ingresso al centro.


 


L’edificio è arricchito da terrazze in copertura e spazi all’aperto al piano terra, dove si ampliano le funzioni interne.


Il progetto ha inoltre offerto a Piuarch l’occasione di ridisegnare il rapporto tra città e lungo fiume: ridefinendo il waterfront, ponendo in relazione la natura acquea e verde col tessuto urbano costruito, riconfigurando la porta d’accesso della città al fiume.


Krasnodar è una città di 829.000 abitanti della Russia meridionale, capoluogo della regione omonima. La città sorge nella pianura caucasica sul fiume Kuban, non lontano dalle coste del Mar Nero e dalle propaggini settentrionali del Grande Caucaso.


Il Centro Congressi Ekaterinensky vuole essere un nuovo punto di riferimento architettonico e funzionale per l’area che si affaccia sul fiume Kuban e per tutta la città di Krasnodar.


Inserito nel verde sulla riva del fiume, a diretto contatto con l’area dei parchi pubblici da una parte e tangente ad una grande arteria stradale che lo collega al resto della città dall’altra, il nuovo edificio subisce l’influenza di due aspetti cardine della morfologia urbana in cui è inserito: la natura e la città costruita.


Da un lato la griglia del tessuto urbano taglia il nuovo volume in modo netto sul lato d’ingresso, mentre sul lato opposto l’edificio si snoda lungo un perimetro fluido che armonizza l’incontro tra gli spazi esterni con quelli interni del centro congressi.


L’edificio si sviluppa su tre livelli ed è arricchito da terrazze in copertura e spazi all’aperto al piano terra.


La grande hall di ingresso si sviluppa in altezza per tutti i piani mettendo in comunicazione le diverse aree funzionali. La facciata su strada, caratterizzata dai grandi brise-soleil in rame ossidato, diviene un elemento di forte riconoscibilità.


Sul lato verso il fiume invece la sinuosità del profilo è accentuata dall’utilizzo di vetrate curve che seguono l’andamento del perimetro, di notte l’edificio si trasforma in una “lanterna”, un landmark visibile da tutto il lungo fiume.

10 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Piuarch si è aggiudicata l’incarico per la realizzazione del nuovo Centro Congressi Ekaterinensky di Krasnodar (Russia). Posto sulle sponde del fiume Kuban, si tratta di un importante complesso culturale che si sviluppa su tre livelli per una superficie complessiva di 2.840 mq. L’edificio ospita una sala congressi con una capacità di 720 posti - modulabili in differenti configurazioni - un foyer, un ristorante, un bar e locali di servizio, oltre ad offrire punto di...

    Project details
    • Year 2016
    • Status Current works
    • Type Conference Centres
    Lovers 10 users