PARCO PUBBLICO NELL'AREA EX-INDUSTRIALE INNOCENTI-MASERATI

Milan / Italy / 1998

1
1 Love 4,658 Visits Published
Il progetto di sistemazione a verde è finalizzato alla riqualificazione urbana ed ambientale tesa a connettere e a valorizzare paesaggisticamente l’intera area separata e disgiunta dalla presenza del fiume e del viadotto della Tangenziale Est Milano.

Il settore relativo alla sistemazione a verde del nuovo quartiere residenziale è costituto da aree a verde diposte a “croce” .

La sistemazione ambientale del zona residenziale si snoda attraverso un grande asse verde centrale, denominato “Viale dei Platani”, costituito da un doppio filare alternato di Platanus acerifolia e Populus nigra “Italica” che si formalizza ed interagisce in modo differente con le diverse funzioni e luoghi del nuovo Parco e regola la rete dei percorsi verso ogni area del parco.
Per quanto riguarda la sistemazione dell’asse nord-sud il progetto del verde ha ricercato l’articolazione e la movimentazione e dello asse verde, denominato Viale degli aceri.

In questa zona del Parco si relaizzano leggeri rimodellamenti del terreno funzionali all’inserimento armonioso di piazzole ad arco per la sosta e per il gioco.

La zona posta a sud del parco residenziale, denominata “Strolling Park”, si sviluppa lungo il nuovo asse stradale che confluisce su Via Pitteri e si costituisce quale area per le passeggiate ed il relax.

Il settore posto più ad ovest dell’area oggetto del presente progetto riguarda la sistemazione della fascia pertinente il fiume Lambro, nonchè l’integrazione ambientale della Tangenziale Est Milano .

Il progetto di sistemazione a verde integra e sviluppa il grande “Viale dei Platani” che proprio in corrispondenza di questo settore, definito “Parco dell’acqua”, assume una nuova connotazione morfologica: giungendo dalla zona residenziale ovest, posta a quota m 118.00 s.l.m., dal punto di vista paesaggistico si ha un effetto di una apertura verso lo spazio aperto del prato che digrada in prossimità del fiume Lambro.

Per quanto riguarda il fiume Lambro il progetto di sistemazione a verde ha previsto la ridefinizione della parte sommitale delle sponde potenziando la vegetazione attraverso l’impiego di specie graminacee e specie erbacee igrofilee e cercando al tempo stesso di non modificare la sezione dell’alveo.
Per quanto riguarda la Tangenziale Est Milano, il progetto di sistemazione a verde prevede di utilizzare l’area al di sotto del viadotto quale pista per il pattinaggio e per l’inserimento di uno specchio d’acqua con lo scopo di reinterpretare la presenza del viadotto in modo da esaltarlo e valorizzarlo paesaggisticamente anche attraverso il riflettersi delle immagini nello specchio d’acqua stesso.

Localizzazione:
Milano area ex Maserati - Via Rubattino

Dati dimensionali:
superficie totale m² 504.469, superficie a verde m² 323.825
1 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Il progetto di sistemazione a verde è finalizzato alla riqualificazione urbana ed ambientale tesa a connettere e a valorizzare paesaggisticamente l’intera area separata e disgiunta dalla presenza del fiume e del viadotto della Tangenziale Est Milano.Il settore relativo alla sistemazione a verde del nuovo quartiere residenziale è costituto da aree a verde diposte a “croce” .La sistemazione ambientale del zona residenziale si snoda attraverso un grande asse verde centrale, denominato “Viale dei...

    Project details
    Lovers 1 users