Hong Kong & Shanghai Banking Headquarters

Hong Kong / Japan / 1986

11
11 Love 3,207 Visits Published
Tutti i servizi e i collegamenti sono posti in testata: servizi igienici da un lato e ascensori dall’altro. Gli ascensori servono solo i piani all’inizio dei blocchi, da dove due coppie di scale mobili al centro dei piani servono il traffico locale. Anche al piano terra, che è completamente aperto, due rampe di scale mobili conducono all’interno dell’atrio di ingresso. La successione dei piani ogni volta che si passa da un blocco ad un altro è interrotta da uno spazio a doppia altezza in diretta comunicazione con una terrazza esterna. Al piano terra un atrio, aperto da lato a lato longitudinalmente, si inserisce per tutta l’altezza del primo blocco. Questo tipo di soluzione permette di poter ricavare degli spazzi per uffici in cui sia enfatizzato al massimo un effetto di trasparenza, sia perché è previsto che le postazioni lavoro, per una migliore diffusione della luce, siano distribuite in modo uniforme ed aperto su tutti i piani, ma anche perché in conformazione planimetrica fa si che da qualsiasi punto dall’interno sia possibile avere una vista della città e di altri punti dell’edificio.
L’edificio è sottile a prevalente sviluppo verticale e il volume è ottenuto sovrapponendo tra loro 5 blocchi uguali. Dalla struttura a cavalletti in acciaio, mutuata dalla costruzione dei ponti, pendono i tiranti che sostengono i blocchi degli uffici. Ogni modulo è in verticale indipendente dall’altro, mentre in profondità è ripetuto da 4 a sole 2 volte, assecondando l’affinamento progressivo del volume. Il pacchetto del solaio in acciaio è appoggiato all’orditura maggiore delle travi dei tiranti, da cui deriva una doppia orditura longitudinale, su cui si appoggia la soletta in calcestruzzo del solaio.
Tutta la distribuzione dei servizi, tranne luce e coibentazione acustica, è posta nell’intercapedine a pavimento, che, quindi, non solo funziona da plenum per il condizionamento ma porta anche tutti i cavi per le comunicazioni e la trasmissione dati. Un particolare sistema di piastrelle in lega a nido d’ape permette di poter accedere in qualsiasi punto per l’allacciamento delle postazioni.
L’idea base è quella di suddividere il grande edificio in blocchi uguali. Al loro interno diventa possibile ottenere un continuo movimento delle persone, in modo di vivacizzare l’aspetto collettivo della vita lavorativa d’ufficio.
11 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Tutti i servizi e i collegamenti sono posti in testata: servizi igienici da un lato e ascensori dall’altro. Gli ascensori servono solo i piani all’inizio dei blocchi, da dove due coppie di scale mobili al centro dei piani servono il traffico locale. Anche al piano terra, che è completamente aperto, due rampe di scale mobili conducono all’interno dell’atrio di ingresso. La successione dei piani ogni volta che si passa da un blocco ad un altro è interrotta da uno spazio a doppia altezza in...

    Project details
    • Year 1986
    • Work finished in 1986
    • Status Completed works
    • Type Business Centers
    Lovers 11 users