Ristrutturazione di immobile rurale

Sassuolo / Italy / 2014

3
3 Love 332 Visits Published

L'incarico ha comportato la ristrutturazione tramite demolizione e fedele ricostruzione di un fabbricato rurale nel contesto collinare modenese, al fine di ricavare una residenza per una coppia. La zona è ricca di insediamenti agricoli, molti dei quali di origini antiche; lo stesso edificio oggetto di intervento è di origine storica. Tuttavia è altrettanto frequente, come appunto in questo caso, che tali insediamenti o manufatti risultino in stato di degrado o abbandono, o pesantemente rimaneggiati, al punto da aver perso quasi completamente i propri caratteri originali. Prima dell'inizio dei lavori il manufatto presentava soltanto alcune caratteristiche tipiche dell’architettura rurale della zona, quali la copertura lignea a due falde, la presenza di elementi in laterizio e sasso di fiume a vista, la decorazione a gelosie, il manto di copertura in coppi; essi risultavano però palesemente spuri rispetto al momento dell’edificazione, e a ciò si aggiungeva l’effetto di altre pesanti modifiche che avevano portato alla presenza di elementi in cemento armato, alla modifica del disegno dei prospetti, ecc. Il risultato era pertanto un accostamento caotico di diversi materiali, con prospetti assolutamente scialbi quando non “causali”, del tutto inadeguati a qualsiasi possibile diverso utilizzo. Lo stesso PSC del resto riconosceva l’avvenuta perdita delle caratteristiche originali dell’edificio, evidenziandone l’origine antica, ma nel contempo anche la totale compromissione della matrice tipologica storica, a causa della realizzazione di tamponamenti ed ampliamenti. Inoltre l’estremità sud/ovest del fabbricato, di altra proprietà, era già stata sottoposta ad una profonda ristrutturazione, con conseguente recupero per uso abitativo con scelte, tuttavia, che sembravano aver in qualche modo tradito le caratteristiche originarie del sito, con forature e cromie difficilmente riconducibili alle peculiarità originali del fabbricato. Di conseguenza il presente progetto si è volutamente smarcato dalle scelte fatte per la frazione confinante, in modo da seguire un percorso più coerente con l’esistenza. Si è in tal modo proseguito un percorso di riqualificazione dell’intera borgata che ha già interessato alcuni degli edifici vicini. L’alloggio unifamiliare è distribuito su tre piani, di cui il piano terra ospita funzioni di servizio, il piano primo quelle semipubbliche (soggiorno e cucina), mentre il secondo piano è destinato ad un ampio studio ed alla zona notte. La sagoma dell’edificio è rimasta invariata; tutti i prospetti sono finiti in laterizio con stuccatura di calce alla cappuccina, con motivi decorativi ottenuti dall’utilizzo di diverse tessiture nella posa dei mattoni. Lo schema dei pieni e dei vuoti è stato profondamente rivisto, in modo tale da ottenere un disegno rispondente al nuovo utilizzo del fabbricato e nel contempo adeguato al contesto ed alle caratteristiche dell’edificio stesso. Il prospetto ovest, affacciato su un'area di pertinenza condivisa con altri fabbricati situati a pochi metri di distanza, deve necessariamente garantire la massima privacy. Sugli altri prospetti sono state al contrario realizzate generose aperture così da poter godere delle viste sulla campagna circostante. Si è fatto largo uso di materiali assolutamente tradizionali, seppure declinati in modo contemporaneo e certamente più ordinato e coerente rispetto al caotico accostamento esistente di laterizi, calcestruzzo a vista e sasso di fiume. La struttura portante combina l'uso del calcestruzzo e dell'acciaio; i solai sono invece in legno a vista. Grazie anche ai materiali scelti per pavimenti e rivestimenti è stato possibile ottenere un ambiente dalle caratteristiche marcatamente contemporanee, e tuttavia son evidenti richiami alle tradizioni costruttive ed architettoniche del contesto di appartenenza. 

3 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    L'incarico ha comportato la ristrutturazione tramite demolizione e fedele ricostruzione di un fabbricato rurale nel contesto collinare modenese, al fine di ricavare una residenza per una coppia. La zona è ricca di insediamenti agricoli, molti dei quali di origini antiche; lo stesso edificio oggetto di intervento è di origine storica. Tuttavia è altrettanto frequente, come appunto in questo caso, che tali insediamenti o manufatti risultino in stato di degrado o...

    Project details
    • Year 2014
    • Work started in 2013
    • Work finished in 2014
    • Main structure Mixed structure
    • Client Privato
    • Status Completed works
    • Type Single-family residence / Building Recovery and Renewal
    Lovers 3 users