Apartment in Beaulieu

France Beaulieu-sur-Mer / France / 2011

31
31 Love 1,909 Visits Published

Questa abitazione presenta molte facce in una: grande loft di tipo newyrokese aperto per ospitare in notturna numerosi ospiti; una casa raccolta in piccoli spazi separati, ognuno col suo carattere ospitale; una tipica abitazione francese, gioiello Belle Epoque sulla Costa Azzurra; un grande appartamento cosmopolita. La trasformabilità è il segreto di questa varietà di interpretazione dei suoi diversi volti. Il disegno generale possiede la multifunzionalità intelligente dei grandi maestri modernisti, i colori locali e si apre a varianti pressoché infinite che inventano ogni volta spazi altrimenti molto classici, i quali sono stati lasciati liberi grazie a un intervento minimo sulle strutture. L’idea è, infatti, che più che le forme siano i processi e la varietà delle funzioni a rendere abitabile architettonicamente uno spazio. Per ottenere questo risultato sono stati eliminati tutti i tramezzi che frammentavano in maniera costrittiva lo spazio e sostituiti con un sistema ingegnoso di pareti double face pivottanti: da un lato è stato mantenuto il segno peculiare della tipica boiserie con parti a rilievo; dall’altro essa è stata abbinata a una parete vetrata, ottenuta con un vetro doppiato a fondo nero dal rigore assoluto. Ne risulta un dialogo tra una doppia pelle, una di matrice più figurativa e l’altra più astratta, che genera un sistema a pannelli basculanti che possono ruotare su loro stessi in modo da offrire un ventaglio aperto di opzioni distributive e vivibili dello spazio architettonico. La doppia anima delle facciate è stata rispettata anche nel dettaglio delle maniglie inscritte nel disegno della boiserie da un lato e in un taglio-vuoto sulla superficie continua del vetro nero dall’altro. La struttura dell’impianto generale viene rispettata anche nella terrazza che segna longitudinalmente lo spazio esterno per tutta la lunghezza dell’appartamento, quasi un suo doppio all’aperto. A rompere cromaticamente la neutralità complessiva è un ampio corredo di cuscini e tappezzerie appositamente realizzate custom seguendo un accurato studio di tessuti della tradizione tessile francese.


Collaboratori: Sara Nussberger, Serena Bisceglia


Domitilla Dardi, Emilia Giorgi (a cura di), Lazzarini Pickering Architects, Quodlibet, Macerata 2014.


 


This home presents many different faces in one: a large New York style loft, open to numerous guests in the evenings; an intimate home of small separated spaces, each with its own style of hospitality; a typical French household, a jewel of the Belle Époque along the Côte d'Azur; a large cosmopolitan apartment. Transformability is the secret to the varying interpretation of its diverse expressions. The parti possesses the intelligent multifunctionality of the great modernist masters. Local colours embrace almost infinite variations that continually reinvent otherwise highly classical spaces, left free by a minimal intervention. The idea was that, more than forms it is the processes and variety of functions that render a space architecturally inhabitable. To obtain this result the architects eliminated all of the partitions that constrictively fragmented the space, substituting them with an ingenious system of double-sided pivoting walls: one side maintains the typical boiserie of bas-reliefs; the other side is finished in a double glazed unit with a rigorous black background. The result is a dialogue between a double skin, between a more figurative and a more abstract matrix: a system of pivoting panels that can be rotated on their vertical axis to offer a range of varying layouts and different ways of inhabiting architectural space. The split personality of the façades is reflected in the detailing of the handles, inscribed within the boiserie on one side and set into a cut-void in the continuous black glass surface of the other side. The general concept is also respected on the terrace that runs the entire length of the apartment, almost creating its exterior twin. A chromatic interruption is introduced by a vast range of custom made cushions and carpets based on a careful study of traditional French textiles.


Collaborators: Sara Nussberger, Serena Bisceglia


Credits:The above abstract is from the book “Lazzarini Pickering Architects” edited by Emilia Giorgi and Domitilla Dardi, published by Quodlibet, 2014


 

31 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    Questa abitazione presenta molte facce in una: grande loft di tipo newyrokese aperto per ospitare in notturna numerosi ospiti; una casa raccolta in piccoli spazi separati, ognuno col suo carattere ospitale; una tipica abitazione francese, gioiello Belle Epoque sulla Costa Azzurra; un grande appartamento cosmopolita. La trasformabilità è il segreto di questa varietà di interpretazione dei suoi diversi volti. Il disegno generale possiede la multifunzionalità...

    Project details
    • Year 2011
    • Work started in 2008
    • Work finished in 2011
    • Main structure Masonry
    • Client private
    • Status Completed works
    • Type Apartments / Interior Design / Custom Furniture / Lighting Design / Furniture design / Refurbishment of apartments
    Lovers 31 users