Anfiteatro di Lione

Ampliamento del Centro Congressi della Citè Internationale Lyon / France / 2006

22
22 Love 9,941 Visits Published
Ospitato in un’area di 20 ettari - fortemente marcata dal fiume Rodano e dal più grande parco della città, Parc de la Tête d’Or – il nuovo anfiteatro è destinato a diventare uno dei più importanti centri congressuali europei.
L’intervento ha infatti consentito di triplicare la superficie, ampliata da 8170 a 25.000 metri quadrati; nonché la capacità d’accoglienza, passata da 6.500 a 19.000 posti a sedere.
L’anfiteatro può da solo ospitare da 900 a 3220 persone, con posti tutti situati a meno di 25 metri dal palcoscenico. Sono stati inoltre realizzati:
- un nuovo forum con ulteriori spazi espositivi di 5.400 metri quadrati (che in totale diventano quindi 8.400 mq);
- 10 nuove sale riunioni per complessivi 1500 metri quadrati di superficie;
- un parcheggio pubblico sotterraneo in grado di accogliere sino a 1200 posti auto;
- spazi privati: uffici, hotel e residenze alberghiere.

La sala dell’anfiteatro, un emiciclo scoperto di 180 gradi che si affaccia sul palco senza alcuna chiusura tra quest’ultimo, le quinte e le vie d’accesso, ricorda la configurazione di uno stadio o, come suggerisce lo stesso Piano, di un anfiteatro romano: “Mi sono ispirato al concetto di anfiteatro gallo-romano, nel quale la geometria consente una maggiore prossimità tra palco e pubblico”.

Dotato di un innovativo sistema modulare, il nuovo anfiteatro consente di volta in volta di adattare lo spazio a seconda della tipologia di congressi o spettacoli. Il retro del palcoscenico è stato infatti studiato in modo da poter essere aperto sulla piazza pubblica, area che si estende su una superficie di 4000 metri quadrati.

Struttura principale della Citè Internationale e nuova porta d’ingresso a nord di Lione, il nuovo anfiteatro è contraddistinto dal rosso delle tre facciate di terra cotta e delle tegole di zinco, e dalla leggerezza dell’alluminio.
22 users love this project
Comments
View previous comments
    comment
    Enlarge image

    Ospitato in un’area di 20 ettari - fortemente marcata dal fiume Rodano e dal più grande parco della città, Parc de la Tête d’Or – il nuovo anfiteatro è destinato a diventare uno dei più importanti centri congressuali europei. L’intervento ha infatti consentito di triplicare la superficie, ampliata da 8170 a 25.000 metri quadrati; nonché la capacità d’accoglienza, passata da 6.500 a 19.000 posti a sedere. L’anfiteatro può da solo ospitare da 900 a 3220 persone, con posti tutti situati a meno di...

    Lovers 22 users