CDD Centro Diurno per Disabili

Seregno / Italy / 2012

10
10 Love 1,733 Visits Published
L’involucro architettonico dalla forte identità visiva si presenta come una piattaforma di cemento ripiegata che racchiude al proprio interno, come in un guscio, un centro destinato ad accogliere le attività socio-educative di una trentina di giovani diversamente abili. L’edificio di 2500 mq di superficie complessiva costruita si sviluppa su un livello principale a piano terra e uno, semi interrato adibito a parcheggio e locale di servizio. Il progetto ha scelto di creare un legame di continuità con il parco circostante tramite una soletta di cemento liscio “forata” da grandi lecci che costituisce il pavimento di una specie di bosco artificiale o anche di piazza-giardino di circa 2500 mq. Questo piano, naturale prolungamento dello spazio aperto, prosegue piegandosi a formare e racchiudere l’edificio di cui diventa pavimento e copertura. Conseguentemente i due fronti si presentano in contrasto: l’uno totalmente chiuso, salvo il taglio che definisce l’ingresso, raggiungibile tramite una rampa carrabile e l’altro, completamente trasparente, che ospita aule e laboratori con vista sui grandi alberi e sul parco esterno. La scelta del progettista Legno e vetro sono i due elementi caratterizzanti che si compongono sotto il foglio piegato in cemento armato, per definire gli spazi. Lo studio fiorentino Archea Associati ha adottato la soluzione di una vetrata continua in vetro camera su tutto il lato est dell’edificio per esprimere al massimo la continuità tra l’interno del Centro e la piazza giardino dove sono collocati piccoli orti che assumono un ruolo fondamentale nell’approccio didattico. Di conseguenza la parte della struttura che ospita aule e laboratori, è completamente trasparente e proiettata verso il parco circostante. Per i numerosi ingressi definiti da aperture vetrate a tutta altezza, lo studio Archea Associati è ricorso agli esili profili del sistema Secco Ebe 65 in acciaio zincato verniciato. Tale scelta permette di ridurre al minimo l’impatto visivo dei serramenti per valorizzare al massimo l’effetto trasparenza. Una scelta estetica che rispecchia la linea direttrice del progetto e garantisce contemporaneamente performance tecnologiche d’isolamento termico ottimali. A Seregno, lo studio Archea Associati ha saputo coniugare le specifiche esigenze funzionali di un centro destinato ad un pubblico diversamente abile e una forma architettonica espressiva che associa un senso protettivo di guscio e un’impressione stimolante di apertura verso l’esterno.
10 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    L’involucro architettonico dalla forte identità visiva si presenta come una piattaforma di cemento ripiegata che racchiude al proprio interno, come in un guscio, un centro destinato ad accogliere le attività socio-educative di una trentina di giovani diversamente abili. L’edificio di 2500 mq di superficie complessiva costruita si sviluppa su un livello principale a piano terra e uno, semi interrato adibito a parcheggio e locale di servizio. Il progetto ha scelto di creare un legame di...

    Project details
    • Year 2012
    • Work finished in 2012
    • Status Completed works
    • Type multi-purpose civic centres
    Lovers 10 users