Expo Village 2015

Sviluppo residenziale Cascina Merlata Milan / Italy / 2015

62
62 Love 9,214 Visits Published

The project  of Mario Cucinella Architects includes the construction of three of the seven residential towers inside the Expo Village, designed by Euromilano, within the redevelop of the Masterplan Cascina Merlata in Milan. The three buildings are located in the area north of the Masterplan and they will be used as Expo Village in a first phase, then to be converted into apartments of social housing.


The project stems from a complex operation of refinement of forms and volumes, developed in collaboration with other designers who have been called upon to work within this same lot, in order to coordinate and combine the various volumes required. The architectural concept stems from the principle that quality living is strongly influenced by the quality of public and / or private space in the surroundings. Therefore, the buildings in the proposal, though situated in a context of strong architectural density, express a degree of complexity and define an urban landscape made up of solids and voids, volumes of different heights, of transparency and opacity, colors and shades . The buildings are organized around a central space, the signature space of the new complex, and are organized as a configuration of three towers, sloping upward, tapering at the upper floors like granite blocks. The volumes have regular but faceted shapes, materially uniform but varied in color and in the refraction of light.
The tiered system allows light to penetrate the central space and lower levels, opening views and perspectives and ensuring large sized terraces. To this end, a solar power analysis was conducted, evaluating the number of hours of direct sunlight per day on each surface: based on these variables, particular attention was paid to the orientation and size of transparent façade surfaces to optimize daylighting in each of the interiors. The system of terraced floors determines a different configuration of apartments on each level. Internal atriums have been inserted to generate the system of accesses to the different residential units at different levels, simultaneously forming outdoor terraces, which are divisible and can be used by adjoining apartments. The ground floor is an accessible and bright communal space, suited to accommodate green areas and spaces for collective use.


Despite the limited budget for the project, local construction agreements have allowed for the buildings to achieve Class A classification. In fact, the inclusion of high efficiency systems (solar panels, district heating, radiant floor heating, air handling units) combined with highly insulated envelope (façade coating, low emissivity double glazing) will reduce the annual consumption for winter heating.


[IT]
Il progetto dello studio Mario Cucinella Architects prevede la realizzazione di 3 delle 7 torri residenziali presenti all’interno di Villaggio Expo, progettato da Euromilano, nell’ambito del piano di riqualificazione dell’area di Cascina Merlata di Milano. I tre edifici si collocano nella zona a nord del Masterplan e sono da destinare, in una prima fase, a Villaggio Expo, per poi essere riconvertiti in residenze di housing sociale. Il progetto nasce da un complesso lavoro di affinamento delle forme e delle volumetrie sviluppato insieme ad altri progettisti chiamati ad occuparsi di questo lotto funzionale, nell’intento di coordinare e far coesistere le diverse volumetrie richieste.


Il concept architettonico parte dal principio che la qualità dell’abitare è fortemente condizionata dalla qualità dello spazio pubblico e/o privato che gli sta intorno. Per tali ragioni gli edifici di progetto, seppur collocati in un ambito architettonico di forte densità, esprimono una certa complessità e definiscono un paesaggio urbano, fatto di pieni e di vuoti, di volumi di diverse altezze, di trasparenze e opacità, di colori e sfumature. Gli edifici si organizzano attorno ad uno spazio centrale, spazio identitario del nuovo complesso, e sono organizzati secondo una configurazione a tre torri, degradanti verso l’alto, assottigliandosi negli ultimi piani, come blocchi granitici. I volumi hanno forme regolari ma sfaccettate, uniformi da un punto di vista materico ma variegati nei colori e nella vibrazione della luce. Il sistema a gradoni permette di illuminare lo spazio centrale e i locali più bassi, aprendo viste e prospettive e garantendo terrazze di maggiori dimensioni. A tal proposito è stata condotta un’analisi solare, con la valutazione del numero di ore di soleggiamento/giorno sulle superfici: a fronte di queste variabili, particolare attenzione è stata rivolta all’orientamento e al dimensionamento delle superfici trasparenti di facciata, in funzione del soleggiamento e della fruizione di ogni ambiente. Il sistema di piani degradanti determina una configurazione diversa di appartamenti sui diversi livelli. Sono stati introdotti atrii interni attorno a cui si sviluppa il sistema di accessi alle diverse unità residenziali e, a diverse altezze, sono stati ricavati i terrazzi esterni, sempre divisibili e utilizzabili da appartamenti contigui. Il piano terra è uno spazio condominiale fruibile e luminoso, adatto a ospitare zone di verde e spazi di uso collettivo.


Nonostante i budget limitati a disposizione per il progetto, tipici dell’edilizia convenzionata gli edifici saranno classificati in classe A. Infatti l’inserimento di altamente efficienti (pannelli fotovoltaici, teleriscaldamento, pavimento radiante, unità di trattamento aria) uniti a soluzioni di involucro di forte isolamento (facciata a cappotto, vetri camera basso emissivi) ridurranno i consumi annui per riscaldamento invernale di una percentuale pari al 50%. 


Luogo: Milano, Italia


Anno: 2012 – progetto realizzato             


Tipologia: Concorso Internazionale di idee


Cliente: EuroMilano S.p.A.


Superficie: 14.000 mq


Progettazione Architettonica: Mario Cucinella Architects


Team: Mario Cucinella, David Hirsch, Marco Dell’Agli, Luca Stramigioli, Giuliana Maggio,  Yuri Costantini (modelli)


Render: Cristian Chierici – CC79


Fotografia: Guido Maria Isolabella; MCA Archive


Progettazione impianti: Ariatta Ingegneria dei Sistemi srl


Progettazione strutture: SCE Project srl


VVF: Studio Zaccarelli


Coordinamento e direzione lavori: Intertecno srl


Imprese e fornitori: COVEXPO s.c.a.r.l. (CMB -CILE- MANGIAVACCHI PEDERCINI - NESSI & MAJOCCHI)

62 users love this project
Comments
    comment
    Enlarge image

    The project  of Mario Cucinella Architects includes the construction of three of the seven residential towers inside the Expo Village, designed by Euromilano, within the redevelop of the Masterplan Cascina Merlata in Milan. The three buildings are located in the area north of the Masterplan and they will be used as Expo Village in a first phase, then to be converted into apartments of social housing. The project stems from a complex operation of refinement of forms and volumes, developed...

    Project details
    • Year 2015
    • Work started in 2012
    • Work finished in 2015
    • Client EuroMilano S.p.A.
    • Status Completed works
    • Type Multi-family residence / Tower blocks/Skyscrapers
    Lovers 62 users