Filippo Turchi

Architect Parma / Italy

11
send a message
Filippo Turchi
Filippo Turchi
  • Address Via Della Costituente, 43125 Parma | Italy
Teams 1 teams

Dal 2012 è PhD student in Progettazione Architettonica presso l’Università degli Studi di Palermo svolgendo una ricerca su Ignazio Gardella. Si laurea nel 2009 con Dario Costi, Nuno Portas e Francisco Barata. Nel 2007 studia presso la Faculdade de Arquitectura da Universidade do Porto. Nel 2012 collabora alla monografia “Eduardo Souto Moura tutte le opere” edita da Electa e alla mostra alla Triennale di Milano “L’architettura del Mondo. Infrastrutture, mobilità, nuovi paesaggi” occupandosi della Metropolitana di Porto. Nel 2011 partecipa come tutor al workshop “Nuovi scenari per Borgo Romagnosi ” presso la Facoltà di Architettura di Parma dove è cultore della materia nella disciplina SSD ICAR/14 – Composizione architettonica e Urbana. Dal 2008 al 2010 partecipa a workshop di progettazione tra i quali “SWISSPORT09. Prefigurazioni architettoniche per l’area dell’Aleixo e Casa da Musica a Porto” in collaborazione tra FAUP di Porto e EPFL di Losanna e “Sealine Brindisi, nuovi scenari urbani per l’area del porto”, “Vignola: sviluppo delle aree dell’ «asse verde»” con Mauro Galantino (IUAV di Venezia). Dal 2007 partecipa all’attività didattica nei Laboratori di Progettazione Architettonica presso la Facoltà di Architettura di Parma. Dal 2012 realizza, tra gli altri, il "Parco urbano di Piantonia" nel comune di Fornovo di Taro (PR) e riqualifica il "Borgo Storico di Rubbiano" nel Comune di Solignano (PR). Dal 2010 svolge attività progettuale sul tema della residenza e dello spazio pubblico. Dal 2005 partecipa a concorsi di progettazione tra i quali “Riqualificazione urbana dell’area nord-ovest” della città di Parma (1°premio) in collaborazione col gruppo di progettazione coordinato dallo studio ABDR Architetti Associati e “Città delle Scienze” a Parma (1°premio) in collaborazione col gruppo di progettazione dell’Arch. Dario Costi. Nel 2008 lavora nello studio di José Fernando Gonçalves a Porto.