Candidature chiuse ›› Guarda i progetti
  • 1)Intervento di nuova costruzione localizzato in Sicilia
  • 2)Intervento di riqualificazione localizzato in Sicilia
  • 3)Intervento di nuova costruzione o di riqualificazione in Sicilia, progettato da un progettista sotto i quarant'anni

Le proposte di candidatura dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12.00 del 31 marzo 2014.

La Sezione regionale dell'Istituto Nazionale di Architettura e la Sezione regionale dell'Associazione Nazionale Costruttori Edili, bandiscono la prima edizione del Premio regionale di Architettura IN/ARCH Sicilia - ANCE Sicilia.

L'obiettivo del Premio è promuovere, con il coinvolgimento di una vasta gamma di interessi culturali, civili, professionali e imprenditoriali, il valore dell'opera costruita intesa come esito della partecipazione di soggetti diversi: dal committente agli imprenditori, ai produttori di componenti, ai progettisti.

A partire dal 2014, riparte in tutta Italia l’organizzazione a livello regionale e nazionale dello storico premio INARCH‐ANCE. Nel prossimo anno, in Sicilia come in tutte le altre sedi regionali, si selezioneranno le migliori architetture realizzate, attraverso tre distinte sezioni: interventi di nuova costruzione, interventi di riqualificazione edilizia e/o urbana e interventi progettati da giovani progettisti.

Il premio intende guardare non soltanto al mondo dei professionisti, ma anche delle imprese e della committenza, con il coinvolgimento attivo dell'Associazione Nazionale dei Costruttori Edili (ANCE).

Entro la fine del 2014, le migliori esperienze regionali premiate, verranno valutate nell’ambito del premio INARCH‐ANCE Nazionale.

L’obiettivo che l’INARCH Sicilia si pone, sin dall’avvio, è quello di garantire la maggiore partecipazione e trasparenza possibile, attraverso l’utilizzo di apposite piattaforme web, in grado di garantire il continuo monitoraggio dei progetti candidati, la loro localizzazione territoriale, le varie tappe delle selezioni e lo scambio di commenti e gradimenti non soltanto tra gli addetti ai lavori, ma anche tra gli utenti finali.


Accedi

Se sei già registrato ad Archilovers effettua il login inserendo email e password o utilizzando il Facebook Login. Se non sei ancora registrato clicca su Iscriviti adesso.

Email

Password

oppure
sei un nuovo utente? Iscriviti adesso

Inserisci / candida i progetti al premio

Se non hai ancora inserito il progetto che intendi candidare al Premio IN/ARCH Sicilia, caricalo ora. Ricorda che le proposte di candidatura dovranno essere corredate da un numero minimo di n. 4 disegni e n. 6 immagini fotografiche.
Le proposte di candidatura dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12.00 del 31 marzo 2014

Se hai già inserito il progetto che intendi candidare selezionalo dall'elenco qui sotto.

REGOLAMENTO

Art.1 - Oggetto dei Premi
La Sezione regionale dell'Istituto Nazionale di Architettura e la Sezione regionale dell'Associazione Nazionale Costruttori Edili, bandiscono la prima edizione del Premio regionale di Architettura IN/ARCH Sicilia - ANCE Sicilia.
L'obiettivo del Premio è promuovere, con il coinvolgimento di una vasta gamma di interessi culturali, civili, professionali e imprenditoriali, il valore dell'opera costruita intesa come esito della partecipazione di soggetti diversi: dal committente agli imprenditori, ai produttori di componenti, ai progettisti.
Art. 2 - Promotori
Promuovono il Premio:
L’Istituto Nazionale di Architettura sezione Sicilia, IN/ARCH Sicilia.
L’Associazione Nazionale Costruttori Edili ANCE Sicilia.
Art. 3 - Tipologia dei Premi
L’iniziativa è articolata in tre tipologie di Premi e per ogni tipologia potranno essere premiati i sei soggetti che hanno contribuito alla realizzazione dell’intervento: progettisti e/o studi di progettazione, imprese esecutrici, committenti.
Il Premio sarà assegnato alle tre tipologie che verranno giudicate quale esemplare esito di un processo edilizio integrale.
 
1. Premio per un intervento di nuova costruzione localizzato in Sicilia (2008/2013)
2. Premio per un intervento di riqualificazione localizzato in Sicilia (2008/2013)
3. Premio per un intervento di nuova costruzione o di riqualificazione localizzato in Sicilia (2008/2013), progettato da un progettista sotto i quarant'anni (al momento della data di ultimazione dell'opera)
Art. 4 - Natura dei Premi
I Premi consistono in una targa ed un attestato che reca la stampigliatura: "Premio Regionale IN/ARCH - ANCE SICLIA edizione 2014 per …" (con l’indicazione del tipo di Premio conferito).
Saranno automaticamente candidati al Premio Nazionale IN/ARCH ‐ ANCE 2014 i premiati nelle categorie del Premio regionale omologhe a quelle del nazionale; a tutti i premiati, inoltre, l’IN/ARCH SICILIA offrirà la tessera annuale di socio.
Possono essere assegnate dalla Giuria del premio sino a quattro menzioni per ogni tipologia di premio.
Art. 5 - Candidature
Le candidature possono essere direttamente proposte dai progettisti, dalle imprese esecutrici e dai committenti.
Le proposte di candidatura dovranno essere presentate esclusivamente on‐line all’indirizzo: http://www.archilovers.com/inarchsicilia, seguendo l’apposita procedura indicata nella sezione "PARTECIPA"; in particolare è richiesta la compilazione di una scheda di registrazione ad Archilovers, contenente anagrafica dei soggetti candidati. Le proposte di candidatura, complete di dati identificativi di progettista, impresa e committente, dovranno essere corredate da un numero minimo di n. 4 disegni (ritenuti sufficienti alla esaustiva comprensione dell'opera) e n. 6 immagini fotografiche dell'opera.

Le proposte di candidatura dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12.00 del 31 marzo 2014.

Le candidature ai premi sono valutate da esperti scelti congiuntamente dagli enti promotori, che effettueranno una selezione di opere da proporre alla Giuria.
Le modalità di presentazione degli ulteriori materiali, relativi alle proposte di candidatura selezionate ed oggetto dei premi, saranno definite dalla Segreteria tecnica, di cui al successivo articolo 9, che comunicherà attraverso i canali propri; le stesse verranno diffuse anche mediante pubblicazione sul sito http://www.archilovers.com/inarchsicilia

Art. 6 - Giuria
La Giuria incaricata di assegnare i Premi è composta da:
  • Presidente IN/ARCH Sicilia o suo delegato;
  • Presidente ANCE Sicilia o suo delegato;
  • Presidente ANCE Catania o suo delegato;
  • Presidente della Regione Siciliana o suo delegato;
  • Un imprenditore nominato da ANCE Sicilia;
  • I presidenti delle Consulte Regionali degli Ordini Architetti e Ingeneri, o loro delegati;
  • Un progettista designato dal Consiglio Direttivo INARCH/Sicilia;
  • Un giovane progettista sotto i quarant’anni designato dal Consiglio Direttivo INARCH/Sicilia;
  • Un critico di architettura;
  • Una personalità del mondo della cultura.
Art. 7 - Esclusioni
Non possono essere candidati ai Premi: i membri della Giuria, il suo Segretario, i componenti della Segreteria tecnica, i componenti del Comitato Direttivo IN/ARCH SICILIA, né i congiunti di tutti i predetti sino al terzo grado di parentela.
Art. 8 - Conferimento Premi
I Premi saranno conferiti nel corso di una manifestazione pubblica per la quale sarà data la massima risonanza attraverso tutti i mezzi di comunicazione.
I progetti premiati saranno presentati sul sito IN/ARCH SICILIA, sul sito nazionale IN/ARCH e sul sito ANCE Sicilia; agli stessi sarà data la massima diffusione dal media partner del premio.
Art. 9 - Segreteria tecnica dei Premi
D'intesa tra i soggetti promotori viene costituita una Segreteria tecnica dei Premi, con funzioni organizzative, ubicata presso la sede di ANCE Catania (viale V. Veneto 109, Catania).
Ulteriori riferimenti e contatti della segreteria saranno forniti mediante i siti istituzionali dei promotori e il sito del premio.
Art. 10 - Restituzione dei materiali
I materiali candidati on‐line all’indirizzo: http://www.archilovers.com/inarchsicilia, seguendo l’apposita procedura indicata nella sezione “PARTECIPA”, resteranno di proprietà di IN/ARCH SICILIA.
GUARDA GLI INTERVENTI CANDIDATI

GIURIA

La Giuria dei premi In/arch - ANCE Sicilia è composta da:

  • - Presidente IN/ARCH Sicilia o suo delegato;
  • - Presidente ANCE Sicilia o suo delegato;
  • - Presidente ANCE Catania o suo delegato;
  • - Presidente della Regione Siciliana o suo delegato;
  • - Un imprenditore nominato da ANCE Sicilia;
  • - I presidenti delle Consulte Regionali degli Ordini Architetti e Ingeneri, o loro delegati;
  • - Un progettista designato dal Consiglio Direttivo INARCH/Sicilia;
  • - Un giovane progettista sotto i quarant’anni designato dal Consiglio Direttivo INARCH/Sicilia;
  • - Un critico di architettura;
  • - Una personalità del mondo della cultura.

I PREMI

“….I premi in/arch, oltre a segnalare, evidentemente, quegli architetti che hanno compiuto un lavoro di sintesi e di risoluzione finale di tutte le componenti di forza nella componente ultima……cioè nell’opera d’arte, sono rivolti anche a premiare personalità politiche, funzionari di Enti, produttori, critici d’arte, istituti e imprese, cioè l’intera sfera di attività e di interessi, al centro della quale si pone il risultato artistico. E’ poi molto importante che anche i premi che sono destinati agli edifici, premino non solo l’architetto ideatore ma anche il committente e il costruttore….”
Con queste parole Giulio Carlo Argan presentava nel 1962 la prima edizione dei Premi Nazionali IN/ARCH che, per trent’anni, hanno rivestito un ruolo di grande importanza nel dibattito architettonico italiano. I premi IN/ARCH si sono susseguiti con cadenza annuale dal 1962 al 1972 per poi riprendere, dopo una pausa di oltre 15 anni, nel 1989 e proseguire sino al 1992. In questa seconda fase i premi erano articolati in Premi Nazionali e Premi Regionali, entrambi con cadenza biennale.

I Premi consistono in una targa ed un attestato che reca la stampigliatura: "Premio Regionale IN/ARCH ‐ ANCE SICILIA edizione 2014 per …" (con l’indicazione del tipo di Premio conferito). Saranno automaticamente candidati al Premio Nazionale IN/ARCH ‐ ANCE 2014 i premiati nelle categorie del Premio regionale omologhe a quelle del nazionale; a tutti i premiati, inoltre, l’IN/ARCH SICILIA offrirà la tessera annuale di socio. Possono essere assegnate dalla Giuria del premio sino a quattro menzioni per ogni tipologia di premio.

I Premi saranno conferiti nel corso di una manifestazione pubblica per la quale sarà data la massima risonanza attraverso tutti i mezzi di comunicazione.
I progetti premiati saranno presentati sul sito IN/ARCH SICILIA e sul sito nazionale IN/ARCH; agli stessi sarà data la massima diffusione dal media partner del premio (Archilovers, Archiportale, Edilportale).

ABOUT IN/ARCH - Sicilia

La Sezione Regionale Sicilia dell’Istituto Nazionale di Architettura è stata ratificata dal Consiglio Direttivo Nazionale nella seduta del 18 maggio 1998, presso l’Hotel Visconti a Roma e con la presenza del Presidente Onorario e Fondatore dell’Istituto prof. arch. Bruno Zevi.

La Sezione Regionale Sicilia si è costituita con lo scopo di promuovere e coordinare gli studi sull’architettura valorizzandone i principi e favorirne l’applicazione, mediante l’incontro delle forze economiche e culturali del paese che partecipano al processo edilizio, sollecitare mediante un’azione continua e diretta l’interesse della collettività, cui è destinata la produzione architettonica. Quale Sezione regionale di ente nazionale culturale e tecnico collabora con le pubbliche amministrazioni regionali, provinciali e comunali, per lo studio dei problemi dell’architettura. Cura le relazioni con organismi similari regionali e nazionali, organizza e promuove mostre di architettura e di arte in genere, di materiali edilizi, dibattiti e incontri culturali, centri studi, centri di documentazione, premi, pubblicazioni, programmi radiotelevisivi, film, e quanto altro possa servire alla conoscenza dei problemi architettonici. Tali attività sono curate dalla Sezione Regionale previa comunicazione alla sede centrale.

La Sezione Regionale per una più capillare presenza sul territorio ha deliberato di articolarsi in delegazioni provinciali, le cui organizzazioni e funzionamento sono definiti da apposito Regolamento Regionale.















Vincitori della categoria "Nuova opera costruita in Sicilia 2008/2013"

Lemon Factory

new headquarters office

Sicilia / Italia / 2011

Claudio Lucchesi

Principal Architect

Menzioni speciali categoria "Nuova opera costruita in Sicilia 2008/2013"

A2M social housing

Marina di Ragusa / Italia / 2011

Nunzio Gabriele Sciveres

CASA MF

Giarre / Italia / 2013

Angelo Vecchio

Cantina alle Pendici dell'Etna

Castiglione di Sicilia / Italia / 2012

Santi Albanese, Gaetano Gulino

VILLA PM

Ragusa / Italia / 2010

Carmelo Tumino, Gaetano Manganello

Vincitori della categoria "Opera di riqualificazione in Sicilia 2008/2013"

Le fabbriche della regina

progetto di restauro e ricomposizione del complesso di san Francesco sulla collina di Paternò

Paternò / Italia / 2012

Luigi Bosco

Principal Architect

Pasquale Culotta

Principal Architect

Giuseppe Guerrera

Principal Architect

Francesco Finocchiaro

Principal Architect

Menzioni speciali categoria "Opera di riqualificazione in Sicilia 2008/2013"

Progetto di recupero ambientale di una cava di calcarenite adibita a struttura ricettiva

Favignana / Italia / 2009

Rosario Cusenza, Maria Salvo

CASA SC

Ragusa / Italia / 2012

Francesco Nicita

Vincitori della categoria "Nuova opera o opera di riqualificazione in Sicilia 2008/2013 di un progettista under 40"

Casa O

Dependance - Una casa per vacanze

Ognina / Italia / 2013

morana+rao architetti

Architect

Andrea Morana

Founder

Luana Rao

Founder

Menzioni speciali categoria "Nuova opera o opera di riqualificazione in Sicilia 2008/2013 di un progettista under 40"

Casa EC

Marzamemi / Italia / 2012

Eva Grillo

villa B&D

Cianciana / Italia / 2013

COTTONE+INDELICATO, Gregorio Indelicato, Mario Cottone